La moglie racconta: “Un giorno tornò a casa e disse: ‘Dobbiamo cambiare casa!’. Aveva saputo di uno degli impiegati delle Forze aeree che viveva con la moglie e otto figli in una casa con due stanze, non voleva che noi con due bambini vivessimo invece in una casa abbastanza grande. Quando l’impiegato in questione venne a sapere che il comandante della base aerea voleva scambiare la sua casa con lui, non voleva accettare, ma Babai insistette così tanto che egli fu costretto ad accettare”.

Rispondi